La delicata questione della privacy è più che mai attuale in questo mondo dominato dai Social Network, caratterizzato dalla continua trasmissione di informazioni personali e dati sensibili per via telematica e afflitto dall’annoso problema dello spam e del phishing. Prestare quindi attenzione a questa problematica vi permetterà, senza costo alcuno, di proteggere la vostra riservatezza e di registrare in piena tranquillità il dominio più consono alle vostre esigenze.

In fase di registrazione, viene richiesto il consenso alla diffusione dei propri dati via internet. Questo significa che, spuntando in maniera affermativa la relativa casella, permetterete a chiunque, tramite una ricerca all’interno del database del Whois, di accedere ad una parte dei dati del Registrante. Per evitare tutto ciò, basterà negare il consenso. Così facendo, tra i dati del Whois relativi al vostro dominio comparirà soltanto il vostro nome e cognome, ma nessun altro dato sensibile.

NOTA BENE: il conferimento dei propri dati, sia a Ergonet sia al Nic è sempre obbligatorio per la buona riuscita della registrazione. Quanto indicato sopra vale soltanto quando vi viene chiesto di permettere la diffusione via Web di questi dati, e non per il semplice trattamento finalizzato alla fornitura del servizio che avete richiesto.

Qualora successivamente alla registrazione del nome a dominio si volesse negare il consenso alla pubblicazione dei dati personali nel database Whois, basterà aprire un ticket dal WebPanel richiedendo, per il dominio o i domini prescelti, l’oscuramento dei vostri dati dal Whois, ovvero il servizio di Private Whois – Id Shield, che Ergonet, al contrario di altri Provider, fornisce in maniera totalmente gratuita.

Ergonet è lieta di potervi offrire un aiuto concreto volto a tutelare la vostra privacy, perché la cura totale che mettiamo nella soddisfazione dei nostri clienti è uno dei tanti “marchi” che da sempre ci contraddistingue.

Registra il tuo dominio

abbinando un piano di hosting